Travolto mentre fa jogging sulla linea del treno: vittima un allenatore di football

525
Immagine tratta da facebook

È un famoso ex giocatore e allenatore di footbal australiano l’uomo travolto e ucciso da un treno sulla tratta Avola-Noto.

Si tratta di Jake Ryan, 39 anni: l’incidente è avvenuto ieri mattina.

Ryan viveva tra l’Australia e il Texas: era molto conosciuto anche come personaggio televisivo e radiofonico. Assieme al fratello Mitchell era scampato miracolosamente all’attentato terroristico in Indonesia del 2002 che fece oltre 200 morti.

Si trovava in Italia per un periodo di vacanza. Non volendo rinunciare a tenersi in forma, stava facendo jogging nei pressi della struttura ricettiva dove era ospite. Con gli auricolari alle orecchie, probabilmente non ha sentito il rumore del treno che sopraggiungeva.