Covid, non ci sono misure più stringenti nell’ordinanza firmata da Musumeci

1157

Quanto contenuto nell’ultimo decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri di qualche giorno fa, in materia di emergenza Covid-19, è stato recepito dal presidente della Regione Nello Musumeci che ha firmato la consequenziale ordinanza. Prorogato, dunque, anche in Sicilia lo stato di emergenza sino al prossimo 31 gennaio. Nonostante i margini lasciati da Conte sui possibili interventi da parte delle Regioni al nuovo dpcm, nel caso della Sicilia non sono state previste ulteriori misure restrittive a quanto già disposto dal governo centrale. Così, sono state recepite le linee guida in ordine ad attività economiche e produttive, trasporti e la diminuzione dei giorni di quarantena che si attestano a 10.