Per non dimenticare: ‘Adesso basta’ lo fa con un’immagine di Pamela

581

Nessun evento, il Covid non lo consente. Ma Pamela deve essere ricordata: “Adesso  basta” lo fa con un’immagine di Pamela. Bella e solare. 

Per non  dimenticare lei come tutte le altre donne vittime di femminicidio.

Pamela, una donna forte che viveva la sua vita da donna libera e che ha pagato con la vita questa sua libertà.

Ricordiamo la storia di Pamela uccisa barbaramente a Morro de Sao Paulo il 17 novembre 2016. L’uomo che l’ha uccisa, condannato a 17 anni, era  un vicino di casa, Antonio Patricio Dos Santos brasiliano, 33 anni, con precedenti per traffico di stupefacenti.