Avviso pubblico emergenza Covid-19 aiuti ai settori sport e cultura

200
Comiso calcio, cambio di società salta
Immagine di repertorio

Il Settore sport e cultura rende noto che è stata adottata in data 11/12/2020 la determinazione n. 6012 con la quale si approva l’avviso finalizzato al sostegno delle imprese che operano nell’ambito dello sport e della cultura con sede legale ed operativa, risultante da comunicazione camerale, nel territorio comunale dal 1 marzo 2020.

Tra i requisiti richiesti per potere richiedere il beneficio economico quello di essere in attività alla data dell’11 marzo 2020 ed alla data di inoltro della domanda di ammissione alle agevolazioni.

Gli operatori appartenenti al settore sport  (ADD/SSD/EPS) dovranno dichiarare di essere regolarmente iscritti nel registro CONI o nel registro parallelo del CIP alla data del 31 ottobre 2020 e di essere in regola con le autorizzazioni sanitarie ed amministrative per lo svolgimento delle attività dichiarate.

Per quanto concerne invece  le associazioni e le fondazioni che operano nel settore culturale, ciascun  soggetto può presentare domanda di contributo esclusivamente in modalità singola e non in forma associata tra più soggetti. Qualora più soggetti abbiano sostenuto costi per la medesima attività, ciascun soggetto dovrà presentare domanda per i costi dallo stesso direttamente sostenuti.

La richiesta di sostegno economico  sia per il settore sport, sia per quello cultura,  dovrà essere inviata dal soggetto richiedente o da un suo procuratore speciale, sottoscritta con firma elettronica entro e non oltre le ore 12 del 17 dicembre 2020 mediante posta elettronica certificata all’indirizzo [email protected],gov.it  La domanda potrà essere presentata anche all’ufficio protocollo del Comune allegando una fotocopia del documento di identità.

Per ogni ulteriore informazione ci si può rivolgere in orari di ufficio al Settore sport e cultura tel. 0932/676600 o inviare una e-mail  al seguente indirizzo: [email protected]