Covid, il vaccino Moderna è arrivato in Italia

231

Sono giunte all’Istituto superiore di sanità 47 mila dosi, di vaccini della azienda farmaceutica statunitense Moderna.

Secondo le previsioni il vaccino Moderna dovrebbe proteggere dal coronavirus per almeno un anno. La società dovrà verificare adesso se è possibile estendere la protezione con l’aggiunta di una terza dose. Attualmente il vaccino viene somministrato in due dosi a circa un mese di distanza.

I primi 47mila vaccini arrivati oggi all’Istituto superiore di sanità saranno distribuiti nei prossimi giorni alle Regioni, dando priorità a quelle con un maggior numero di abitanti sopra gli 80 anni.