Vittoria, Aiello s’incatena al Comune: “Ci scippano il diritto di votare”

349

Si è incatenato alla ringhiera della scalinata del Comune uno dei candidati primi cittadini di Vittoria, Francesco Aiello.

La protesta di Aiello, che è già terminata, è legata alla mancanza dell’indizione delle elezioni per il 14 e 15 marzo, come avvenuto per altre città.

“Ci scippano il diritto di votare”, ha detto Aiello.