Stava rubando carapace di una tartaruga marina: denunciato

416
Immagine di repertorio

Sulla spiaggia del lungomare della Riviera Lanterna a Scoglitti un uomo, di poco più di sessanta anni di Vittoria, è stato sorpreso in flagranza mentre stava per staccare il guscio di una tartaruga marina della specie protetta “caretta caretta”, deceduta che si era spiaggiata qualche giorno addietro.

L’uomo è stato sorpreso da due carabinieri del comando stazione di Vittoria, che liberi dal servizio, stavano effettuando una passeggiata sul lungomare notando l’attività illecita posta in essere in quel frangente.

Immediatamente hanno dato l’allarme alla centrale operativa della capitaneria di porto di Pozzallo, tramite il numero blu 1530.

La segnalazione è così giunta ai militari del dipendente ufficio locale marittimo di Scoglitti i quali, prontamente intervenuti, hanno fermato ed identificato l’uomo con ancora il reperto in custodia ed intento a trasportarlo verso la propria autovettura.

Il guscio così recuperato, in via cautelare, è stato posto sotto sequestro e l’uomo, conseguentemente, è stato denunciato all’autorità giudiziaria per furto e detenzione illecita di specie di fauna selvatica protetta, come previsto da specifiche norme nazionali, comunitarie ed internazionali.