Etna, continua l’attività eruttiva. Interdetto lo spazio aereo

217
L'eruzione dello scorso 16 febbraio
Continua l’attività eruttiva dell’Etna. Sono in corso fontane di lava dai crateri sommitali che stanno producendo una colonna di fumo e cenere colore grigio scuro.
Lo spazio aereo è stato interdetto.
TERRITORI INTERESSATI: fronte a sud e sud-est dell’Etna – comuni Paesi Etnei, distretto dell’acese, Belpasso, Misterbianco, Catania, Zona aeroporto Fontanarossa, Siracusa.