Una linea telefonica per i giocatori patologici

103

Ad annunciare l’attivazione della linea telefonica chiamata “HelpLine GAP”, è il l direttore generale dell’Asp di Ragusa, Angelo Aliquò.

Una linea telefonica gratuita che fornisce sostegno psico-educativo ai giocatori patologici e alle loro famiglie,

Una realtà che nasce all’interno del Progetto “Cura delle Dipendenze da GAP” – Riparto Fondo Sanità, responsabile del Progetto il direttore U.O.C. Dipendenze Patologiche, dott. Giuseppe Mustile;  coordinatrice del Progetto GAP, dott.ssa Monique Gentile.

La linea sarà attiva dal 1° Marzo 2021 dal lunedì al sabato. Di mattina dalle 09.00 alle 14.00 e il pomeriggio dalle 16.00 alle 21.00. 

Il numero di telefono al quale rivolgersi per chiedere sostegno e aiuto è 334 114 94 20 oltre alle chiamate consentirà di ricevere messaggi WhatsApp e sms.

Operatori esperti, nel dare supporto, forniranno anche informazioni sui servizi ASP e sulle modalità di accesso.

Un obiettivo raggiunto grazie anche al supporto e al sostegno del direttore dell’U.O.C. Servizio Informatico Aziendale, dott. Massimo Iacono e del suo staff, per la velocità in cui si è attivato il servizio. Inoltre, va sottolineato il ruolo importante svolto dal dr. Riccardo Giammanco, direttore dell’’U.O.C. Servizio Programmazione e Controllo di Gestione Sistemi Informativi Aziendali e Statistici e Responsabile progetti vincolati.