Dichiarazione d’amore a sorpresa ma in piena regola all’interno di un supermercato

2305

Il supermercato non soltanto come il posto di fiducia dove fare la spesa ma anche come teatro di una bella e romantica sorpresa.

È quanto accaduto a Ragusa in Via Giulio Pastore nel punto vendita Crai all’interno del quale, nei giorni scorsi, una ragazza ha pensato bene di allietare la spesa del proprio fidanzato con una singolare iniziativa. Raccordandosi con la cassiera, Elisa, ha fatto consegnare al fidanzato, intento appunto a fare la spesa, un bigliettino col quale gli chiedeva di sposarlo. Il ragazzo visibilmente sorpreso lo è rimasto ancor di più quando dalla cassa si è visto spuntare proprio lei, la sua fidanzata. Intenso e lungo l’abbraccio tra i due. Grande l’emozione anche tra gli avventori del punto vendita e tra i dipendenti dello stesso. L’iniziativa della giovane ragusana ha di fatto scardinato due cliché molto diffusi. Il primo che debba essere sempre il ragazzo a prendere l’iniziativa con la tradizionale richiesta di matrimonio alla propria compagna. Può accader anche il contrario! Il secondo che si debbano scegliere sempre location suggestive per questo genere di occasioni. I due ragazzi hanno dimostrato che se c’è l’amore anche un luogo che per eccellenza rappresenta la quotidianità, può essere il luogo giusto per sancire ufficialmente l’inizio di una nuova vita insieme. Che poi, se ci riflettiamo, proprio di quotidianità deve nutrirsi ogni storia d’amore se vuol diventare un duraturo progetto di vita.