Sfide e giochi pericolosi tra ragazzini. Struttura abbandonata messa in sicurezza

474
Gruppi di ragazzini praticavano sfide pericolose in una struttura abbandona in via Falcone a Ragusa. A seguito di alcune segnalazioni, il sindaco Cassì ha messo in sicurezza il sito. A darne comunicazione è lui stesso, sul profilo Facebook:
“In seguito ad alcune sconcertanti segnalazioni, abbiamo scoperto una preoccupante vicenda: in una struttura incompleta e abbandonata di via Falcone, vandalizzata e priva di chiusure e barriere a ogni altezza, alcuni adolescenti praticavano sfide assurde e giochi assai pericolosi, filmati e poi condivisi in rete con altri coetanei.
Già stamani ci siamo attivati per mettere in sicurezza il sito, individuarne i proprietari e procedere con una diffida per messa in sicurezza.
Resta però l’amarezza di sapere come diversi giovanissimi siano pronti a mettere a rischio la propria vita per stupida emulazione”.