Si oppone agli agenti e li spintona: arrestato dalla Polizia di Stato

1558

Nel  primo pomeriggio di ieri, personale del Commissariato di Polizia di Vittoria ha tratto in arresto S.A., 27 anni, di origini rumene, per il reato di resistenza a Pubblico Ufficiale.

A seguito di segnalazione pervenuta al locale Commissariato di P.S., lo scorso sabato pomeriggio, equipaggi delle volanti sono intervenuti presso un immobile sito nel centro urbano di Vittoria, per una lite familiare in corso.

Sul posto gli agenti hanno rintracciato S.A., noto alle Forze dell’Ordine per i suoi  numerosi precedenti di polizia, il quale, in evidente stato di ubriachezza, con fare aggressivo e minaccioso inveiva contro i propri congiunti, scagliandogli contro vari oggetti, per nulla intimorito dalla presenza degli Operatori che nel frattempo erano sopraggiunti nei luoghi.

S.A., che aveva  iniziato ad inveire e ad opporre resistenza agli Agenti, spintonandoli, è stato immediatamente bloccato dagli operatori e condotto in Commissariato.

Dopo gli adempimenti di legge, S.A è stato dichiarato in stato di arresto e successivamente tradotto in carcere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.