Divieto di balneazione tra Sampieri e Cava d’Aliga

2128

In seguito all’incendio che si è registrato ieri pomeriggio in contrada Corvo, tra Cava d’Aliga e Sampieri, un tubo della condotta fognaria è andato in liquefazione, riversando i reflui in mare.

In ragione di ciò stasera il sindaco di Scicli Enzo Giannone ha firmato una ordinanza con cui fa divieto di balneazione, da subito e fino al 26 luglio, nel tratto di costa che va da 100 metri a destra a 200 metri a sinistra del torrente Corvo.

I lavori di riparazione del tubo inizieranno questa mattina.