Nascondeva ovuli di cocaina. Arrestata pozzallese all’aeroporto di Catania

1060
immagine di repertorio

I carabinieri di Catania Fontanarossa hanno arrestato una 31enne di Pozzallo per detenzione di droga ai fini di spaccio. Durante i controlli al terminal “partenze”, la viaggiatrice siciliana diretta in una cittadina tedesca, è risultata in possesso del green pass ma non in regola per effettuare il viaggio.

Dopo controlli e perquisizione più accurati, la 31enne è stata condotta presso il pronto soccorso ginecologico dell’ospedale Garibaldi di Catania, i medici hanno trovato un ovulo contenente 16 grammi di eroina all’interno della vagina, quantità di droga sufficiente per ricavare 79 dosi.