I 100 anni della medaglia d’onore Pietro Garofalo

212

Sabato 25 settembre a Modica, insieme alla sorella Lina, ai nipoti e pronipoti, alla presenza del sindaco Ignazio Abbate e dell’assessore Maria Monisteri, è stato festeggiato il centesimo compleanno del signor Piero Garofalo. Alla ricorrenza sono intervenuti anche i parroci Nunzio di Stefano e Giovanni Mallia che hanno celebrato l’eucaristia di ringraziamento per il traguardo raggiunto. Modicano, seminarista a Noto negli anni 1935-1940, soldato nella Seconda Guerra mondiale e dopo l’8 settembre internato militare per due anni nel campo di Neubrandenburg, Piero Garofalo nel 1947 ha conseguito la maturità classica nel Liceo classico di Modica, successivamente è stato capo stazione ed impiegato a Palermo in qualità di segretario capo delle Ferrovie dello Stato; nel novembre 2020 è stato insignito della medaglia d’onore del Presidente del Consiglio quale internato militare; insieme alla moglie Lia Cicero, venuta a mancare nell’agosto del 2017, per circa trent’anni è stato membro attivo della Parrocchia del Sacro Cuore della Sorda collaborando nel servizio di segreteria con i parroci che si sono succeduti negli anni.