Madonna del Rosario, al via le celebrazioni

78

Ritornano i festeggiamenti in onore della Madonna del Rosario. A Ragusa, il mese di ottobre è dedicato alla Vergine. Il simulacro è venerato nella chiesa del Santissimo Ecce Homo che, tra l’altro, quest’anno celebrerà il 120esimo anniversario della creazione della parrocchia. Tutti i giorni, da domani e sino al 10 ottobre, alle 9 si terrà la santa messa, alle 17,45 la recita del Rosario, le litanie cantate e la coroncina alla Madonna del Rosario, alle 18,30 la celebrazione eucaristica. Per tutto il mese, inoltre, è prevista la peregrinatio dell’immagine della Madonnina nelle case dei fedeli. Anche quest’anno, il calendario delle iniziative sarà condizionato dall’emergenza sanitaria e non ci sarà la processione del simulacro per le vie del centro storico. Domani, intanto, sarà celebrata Santa Teresa di Gesù Bambino, patrona delle missioni. Dalle 9,30 alle 11 è prevista l’adorazione eucaristica missionaria sotto il segno di testimoni e profeti. Domenica 3 ottobre, invece, cade la memoria liturgica della Madonna del Rosario di Pompei. Alle 9 ci sarà la santa messa, alle 10,45 l’omaggio floreale dei fedeli alla Madonna, alle 11 la santa messa e al termine la recita della supplica alla Madonna del Rosario di Pompei. Nel pomeriggio, alle 18,30 la santa messa. Lunedì 4, in più, torna la Giornata dei ragazzi e del tempo del creato. Alle 16 ci sarà la celebrazione di preghiera e riflessione sul tema “La terra, una casa per tutti” a cura dei catechisti e degli educatori della parrocchia. E’ prevista l’attività di cura del verde negli spazi adiacenti i locali parrocchiali. Alle 18,30 la santa messa sarà caratterizzata dall’antico rito della benedizione del frumento. Intanto, l’impresa ecologica Busso Sebastiano, che gestisce il servizio di igiene ambientale sul territorio comunale, si occuperà di effettuare un’azione di pulizia straordinaria tutt’attorno all’edificio di culto nelle giornate in cui si svolgeranno le celebrazioni.