Accoglienza, il Comune di Vittoria è disponibile a ospitarne venti

65

Il Comune di Vittoria dà la sua disponibilità per l’accoglienza a venti persone provenienti dall’Ucraina. Con la delibera di Giunta n. 162 del 19 aprile 2022, la Giunta Comunale ha espresso parere favorevole all’accoglienza diffusa su tutto il territorio a beneficio di cittadini provenienti dall’Ucraina in fuga dalla guerra.  L’atto firmato ieri dalla Giunta Aiello fa seguito all’ordinanza firmata dal Capo del Dipartimento della Protezione civile, Fabrizio Curcio, che disciplina l’accoglienza, il soccorso e l’assistenza alla popolazione ucraina in Italia.

L’ordinanza di protezione civile n.881/2022 regola le modalità di attuazione dell’accoglienza diffusa, tramite gli avvisi di manifestazioni di interesse rivolti a enti del Terzo Settore, ai Centri di servizio per il volontariato, agli enti e alle associazioni e agli enti religiosi civilmente riconosciuti, a vantaggio delle persone richiedenti la protezione temporanea.  Per il territorio vittoriese a partecipare alla manifestazione di interesse è la cooperativa sociale Iride che già collabora con il comune di Vittoria. In tutto il territorio nazionale potranno essere  ospitati 15 mila rifugiati ucraini.