L’anticiclone africano perde potenza. Arrivano anche i temporali

1363
pioggia_al_mare_ragusano

L’anticiclone africano perde potenza e lascia spazio a temporali anche in Sicilia. Ieri si già avuto un assaggio con le forti piogge estive che hanno interessato l’entroterra siciliano, ma tutta la Sicilia si ritroverà all’improvviso catapultata in un contesto più tardo primaverile che estivo: al mattino prevalenza di sole, nel pomeriggio acquazzoni a macchia di leopardo. Proprio nella settimana che porta al Ferragosto. In realtà le temperature massime saranno ancora ben oltre i 30 gradi, nella nostra Isola sono ancora previste nella settimana che comincia oggi temperature fino a 36/37 gradi, ma al pomeriggio potrebbero scatenarsi temporali di calore anche di forte intensità.

Come scrivono gli esperti di 3bmeteo.it, «la permanenza di un’ansa depressionaria proprio sul Mediterraneo centrale sarà causa di altri episodi temporaleschi fino a metà settimana al Centro-Sud».  Il campo di alta pressione sub-tropicale che interessa il Mediterraneo da settimana, subirà quindi un parziale cedimento, ma un calo delle temperature è previsto solo da giovedì.

Il sole quindi non mancherà e il caldo si farà ancora sentire con temperature talora. E la presenza di aria molto calda e umida potrà favorire fenomeni rapidi ma violenti, a carattere di nubifragio, come ieri a Caltanissetta e San Cataldo  Sarà quindi una settimana caratterizzata da forte dinamicità atmosferica.