“Ghorba Fest – Verso l’orizzonte”, a Pozzallo il 19 e 20 agosto

372

“Ghorba” è un termine magrebino intraducibile. Indica il sentimento di chi si sente lontano dalle proprie origini.

Una parola che esprime bene il senso della festa che il 19 e 20 agosto animerà la piazza principale di Pozzallo.

Due giorni di dibattiti, teatro, musica e fotografia, con performance e una mostra ospitate nella centralissima Piazza delle Rimembranze a Pozzallo.

Il 19 agosto, alle 19,30, il dibattito su “Ai sommersi e ai salvati: il coraggio di chi parte, di chi salva e di chi è fermato”. Interverranno Don Paolo Catinello, Luca Casarini, Danilo Campailla, Davide Dinicola, Sara Traylor, Richard Braude, Maria Giuli Fava, Loredana Cannata e Giuseppe Platania. Alle 22 concerto Samizdat. Modera: Stefania Pagliazzo.

Il 20 agosto, alle 18,30 dibattito su caporalato, condizione della donna, come prendersi cura del trauma di chi arriva e di chi accoglie. Interverranno Andrea Gentile, Peppe Scifo, Vittorio Avveduto, Ahmed Echi, Salvo Avola, Boubacar Diallo, Peppe Macauda. Moderano l’incontro: Bianca Massenzio e Gianluca Floridia.

Alle 22 concerto Addict Ameba.