Investono l’ambasciatrice dell’Iran e fuggono: denunciati due minori

235

La polizia ha denunciato due minori responsabili del ferimento dell’ambasciatrice iraniana in visita a Noto. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori il 9 agosto scorso, subito dopo la mezzanotte, l’ambasciatrice che si trovava a Noto in visita privata, è stata investita da due giovani che, a bordo di uno scooter, viaggiavano a velocità sostenuta in via Ducezio. I due giovani, prima hanno finto di parcheggiare il mezzo per dare soccorso ma, subito dopo, si sono allontanati fuggendo per le vie cittadine. La vittima dell’incidente ha riportato una ferita alla caviglia destra con prognosi di 15 giorni. Gli investigatori grazie alle immagini degli impianti di videosorveglianza della zona hanno identificato i due, di 15 e 14 anni, che sono stati denunciati alla Procura dei minori di Catania per lesioni personali colpose e omissione di soccorso.