Modicana morta dopo l’intervento per il bypass gastrico, disposta l’autopsia

189

Sarà eseguita l’autopsia sul corpo di Patrizia Giunta, la donna di 47 anni, residente a Modica, morta prima di Ferragosto in seguito alle complicazioni sorte dopo un intervento chirurgico di bypass gastrico per dimagrire eseguito in una clinica privata della città dello Stretto.

A denunciare l’accaduto è stata la famiglia che ha presentato una denuncia.

La Procura ha aperto una inchiesta per fare luce sulle cause della morte della donna, madre di due figli. Il decesso è avvenuto nel reparto di Terapia intensiva dell’ospedale di Messina dove la donna era stata ricoverata per l’aggravarsi delle sue condizioni. Il post operatorio, però, ha presentato delle complicazioni, con febbre alta e dolori, tant’è che è stato necessario un urgente nuovo ricovero.