San Giacomo, al via i festeggiamenti per la Madonna di Lourdes

120

Prenderanno il via domenica, 4 settembre, a San Giacomo Bellocozzo, i solenni festeggiamenti in onore della Beata Maria Vergine di Lourdes. E’ un rito che torna a ripetersi per i fedeli del quartiere rurale impegnati ad animare le varie iniziative previste dal periodo celebrativo che si concluderà con la festa esterna in programma domenica 11 settembre. Il parroco, don Santo Vitale, e i componenti del comitato hanno predisposto una serie di appuntamenti religiosi affinché il culto nei confronti della Vergine possa essere rinnovato con la dovuta intensità coinvolgendo altresì le comunità delle altre parrocchie. Quest’anno, la festa cade nel 69esimo anniversario di fondazione della parrocchia e avrà la possibilità di potere celebrare la Vergine con la processione esterna dopo gli anni della pandemia. Nel corso della prima giornata delle celebrazioni, alle 11 ci sarà la celebrazione eucaristica presieduta da un figlio della comunità, il sacerdote Gino Scrofani. Alle 18,30, poi, ci sarà la recita del Rosario e alle 19 la celebrazione eucaristica presieduta dal parroco, il sacerdote Santo Vitale. Prevista in serata la benedizione e l’inaugurazione del teatro parrocchiale. Lunedì 5 settembre, alle 9, la celebrazione eucaristica presieduta dal parroco. Quest’ultimo, nel pomeriggio, sarà accompagnato a Vittoria, nella nuova comunità della parrocchia San Giovanni Bosco, dove eserciterà la propria azione pastorale. Alle 20, a Vittoria, ci sarà la celebrazione eucaristica e la presentazione del nuovo parroco, don Santo Vitale. A presiedere il vescovo, mons. Giuseppe La Placa. La festa di San Giacomo continuerà martedì 6 settembre con la recita del Rosario alle 18,30 mentre alle 19 è prevista la santa messa presieduta dal futuro parroco, il sacerdote Giuseppe Antoci. A seguire una serata comunitaria con le nuove guide pastorali della comunità, oltre a don Giuseppe, anche don Giorgio Scrofani e don Salvatore Giaquinta, futuri vicari parrocchiali. In occasione delle giornate dedicate alla festa, l’impresa ecologica Busso Sebastiano, che gestisce il servizio di igiene ambientale sul territorio comunale di Ragusa, annuncia che effettuerà un’azione di pulizia straordinaria nelle aree interessate dal passaggio della processione in programma l’11 settembre.