Visita guidata al Museo di Camarina con l’archeologo Distefano

413
Camarina museo

Il professore Giovanni Distefano, archeologo, guiderà la visita al Museo di Camarina, riaperto dopo quattro anni.

L’appuntamento è alle ore 16,15 nel parcheggio del Museo, per iniziare la visita alle 16,30. L’iniziativa è a doppia firma, e si deve alla presenza del professore Giorgio Flaccavento, presidente sia della Società Ragusana di Storia Patria sia dell’Associazione InsiemeInCittà.

Del resto, si tratta di una iniziativa che corrisponde perfettamente agli scopi dell’uno come dell’altro sodalizio, impegnati a far conoscere le emergenze artistiche, archeologiche, architettoniche e culturali in genere del nostro territorio.

Il Museo di Camarina, del quale il professor Distefano è profondo conoscitore, è meritevole di una approfondita visita per i tanti reperti che ospita e mostra, a cominciare da quanto negli anni è stato recuperato dai relitti della costa iblea e adesso in vetrina. Non solo. Il Museo insiste sullo storico promontorio camarinese, che è tra i luoghi più belli della Sicilia (e non a caso scelto dai siracusani per impiantarvi la sub-colonia nel 598 avanti Cristo). All’inizio della passeggiata culturale è previsto un indirizzo di saluto dell’architetto Domenico Buzzone, Direttore del Parco Archeologico di Camarina e Cava d’Ispica, al quale si deve, specie nell’ultimo anno, un forte impegno per arrivare alla riapertura del Museo.

InsiemeInCittà ha inoltre previsto un pullman che porterà al Museo: partenza alle ore 15,30 da via Epicarmo a Ragusa, costo 5 euro, prenotazione necessaria presso la Libreria Flaccavento di Piazza Matteotti (meglio nota come Piazza Poste).