Ruba una macchinetta con 5.000 euro davanti al gestore: arrestato

620

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Vittoria, attivati dal titolare di una tabaccheria della città, hanno tratto in arresto un cittadino vittoriese, G. E., cl. 58, già noto alle forze dell’ordine per reati simili, il quale a viso scoperto, sotto gli occhi dei gestori e dei clienti presenti, ha rubato dalla tabaccheria una macchinetta cambiamonete, in ferro pesante, contenente circa 5.000 euro. Nonostante il peso notevole del cambiamonete, l’uomo è riuscito a trasportarlo, da solo, utilizzando un contenitore per rifiuti e caricandolo all’interno dell’autovettura a lui in uso. Il numero di targa del veicolo, ripreso dalle telecamere di sorveglianza, ha consentito ai Carabinieri di rintracciare immediatamente il reo presso la propria abitazione nell’istante in cui stava scaricando le monete dell’apparecchio.

L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari, presso la propria abitazione, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Ragusa.