Tenta furto in un negozio di abbigliamento: arrestato dalla Polizia

1013

La notte tra il 4 e il 5 ottobre personale del Commissariato di Polizia di Vittoria ha tratto in arresto un soggetto che stava per compiere un furto all’interno di un negozio di abbigliamento, con l’aiuto di un complice.

In particolare, gli operatori della volante durante il servizio di controllo del territorio intervenivano in via Bixio, a seguito di segnalazione di furto in atto presso un negozio di abbigliamento.

Sul posto il personale notava due soggetti, con il volto travisato, che, vistisi scoperti, si davano alla fuga tra le vie limitrofe, cercando di far perdere le loro tracce.

Pertanto, gli operatori si ponevano immediatamente all’inseguimento dei fuggitivi, riuscendo a bloccarne uno., successivamente identificato per S.P. classe 1982, noto alle Forze di Polizia per diversi reati, tra cui furto aggravato, ricettazione, lesioni personali, resistenza e violenza a P.U., in atto sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla P.G. e gravato dalla misura di prevenzione personale dell’avviso orale.

Dai successivi accertamenti svolti, il personale del Commissariato di P.S. di Vittoria appurava che i due soggetti, dopo aver divelto il vetro della porta di ingresso del negozio, erano riusciti ad accedere all’interno, senza tuttavia riuscire a compiere il furto, poiché, scoperti dagli Agenti della volante.

Stante quanto accertato, S.P. è stato tratto in arresto in flagranza per il reato di tentato furto aggravato e, dopo le formalità di rito, su disposizione del Pubblico Ministero di turno, è stato condotto presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari a disposizione dell’A.G. competente.

Proseguono le attività investigative per risalire all’identità del complice.