Omicidio Enzo Sauna, la polizia avrebbe individuato il colpevole

1165

La polizia di Vittoria avrebbe individuato il responsabile dell’omicidio di Enzo Sauna, il vittoriese di 60 anni accoltellato venerdì sera dopo un litigio davanti alla mensa dei poveri della fondazione «Buon Samaritano“.

La vittima, che sarebbe riuscita a parlare con gli agenti dopo il suo arrivo in ospedale, sarebbe stata accoltellata da un uomo con cui aveva litigato mentre attendeva di poter prelevare la sua porzione di cibo. Il sospettato sarebbe in un ufficio della polizia a Ragusa in attesa della decisione del magistrato.