Ancora furti nelle attività commerciali, il caso della città di Pozzallo

226
Foto di repertorio

Dal tentato furto dei giorni scorsi, al furto dello scorso fine settimana. Un esercizio commerciale di via Papa Giovanni, a Pozzallo, si è visto rubare una quarantina di cellulari, con un danno enorme. Hanno scassinato il punto vendita, dopo averci provato qualche giorno prima. Così, purtroppo, diventa tutto molto più complicato”. E’ quanto afferma il presidente provinciale Confcommercio Ragusa, Gianluca Manenti, a proposito del fatto che la microcriminalità ha rialzato la testa. “Raccogliamo segnalazioni di furti – continua Manenti – un po’ in tutti i grossi Comuni della provincia. Significa che la situazione è sempre difficile da gestire. Chiediamo che, per quanto possibile, pur essendo consapevoli degli sforzi compiuti da tutti e dell’esiguità degli organici delle forze dell’ordine, si alzi l’asticella dell’attenzione. Non è possibile che le imprese del nostro territorio, già messe a dura prova dalla crisi pandemica e dal caro bollette, facciano i conti anche con queste situazioni”.