Giornata nazionale dell’albero, si svolgerà anche a Scicli

64

Il 21 novembre prossimo anche a Scicli si svolgerà la Giornata nazionale dell’albero, organizzata dall’Associazione RimboschiAmo, dal circolo di Legambiente Scicli-Kiafura e dall’Associazione Atletica Libertas Scicli. Parteciperanno all’evento, in contemporanea, tutti e tre gli Istituti Comprensivi di Scicli: “E.Vittorini”, “G. Dantoni” e “Don Milani”.

Ragazzi e ragazze, insegnanti, dirigenti, volontari, atleti, cittadini attivi svolgeranno le proprie attività di piantumazione e cura delle piante donate alla città dall’Associazione RimboschiAmo e che andranno a contribuire al numero di alberi piantati in tutta Italia. A dare ancor maggior valore alla giornata, il ricordo di due sciclitani che quest’anno sono saliti in cielo: Franco Ruscica, fondatore della Atletica Libertas e Giorgio Agolino socio fondatore di RimboschiAmo, grande esempio di rispetto e cura del prossimo e della natura.

Ma quale è il significato della Giornata dell’albero? Spiegano gli organizzatori “Significa innanzitutto e prendersi cura degli alberi, promuovendo la loro piantumazione ma anche la loro crescita e salvaguardia, secondo pratiche agronomiche corrette. E’ importante scegliere e piantare alberi giovani e possibilmente di specie autoctone, individuare correttamente il luogo, progettare gli interventi in maniera accurata, garantire la manutenzione fino a maturità affinché possano fornire tutti quei benefici ambientali che sono ormai indispensabili per le città e, quindi, essere una risorsa e non un costo. L’albero, prima di essere piantato, deve essere conosciuto, per evitare gestioni errate che lo possano portare ad indebolirsi, specialmente in contesti urbano. Solo così, con una adeguata gestione e cura dell’albero o degli arbusti in tutte le loro fasi vitali, si possono centrare gli obiettivi della Giornata o Festa Nazionale dell’albero nel nostro spesso complicato rapporto uomo-ambiente”.

Gli alberi piantumati a Scicli saranno geolocalizzati ed entreranno nel “contatore” del progetto Life Terra del quale Legambiente è partner. Il progetto Life Terra per la riforestazione urbana contro inquinamento e riscaldamento globale, ha l’ambizioso obiettivo di piantumare in tutta Europa 500 milioni di alberi entro il 2025.

L’evento  a Scicli inizierà  alle ore 9 di lunedi 21 novembre e si svolgerà durante l’intera mattinata all’interno dei diversi istituti scolastici, in tappe scandite dal passaggio della “staffetta verde” formata da atleti della associazione Libertas che partiranno da Zagarone e raggiungeranno i giardini di tutte le scuole (percorrendo l’ipotetica pista ciclo-pedonale che collega Jungi e Zagarone a Scicli) per consegnare le piante da mettere a dimora e abbracciare tutta Scicli in un percorso ad anello. Ultima tappa del percorso, dove sono invitati a partecipare i cittadini,  intorno alle ore 11, al parco di Via Brancati. Qui in due anni sono stati messi a dimora e curati più 100 piante e arbusti.