Furbetti del contrassegno disabili, usava il tesserino della madre morta

566
Immagine di repertorio

Proseguono i controlli della polizia locale di Scicli per scovare i furbetti del contrassegno disabili.

L’ultimo comportamento rilevato e sanzionato è quello di un uomo che utilizzava il tesserino della propria madre deceduta per parcheggiare la propria autovettura nelle zone blu senza pagare il relativo ticket.