GenerAzione, lunedì l’inaugurazione della sede e l’esposizione delle tavole del PRG

218

Lunedì 28 novembre alle ore 18.30 sarà inaugurata la sede del movimento GenerAzione in Corso Italia 137 a Ragusa. In quella occasione, così come Riccardo Schininà aveva annunciato nel corso della presentazione dello strumento urbanistico avvenuta la scorsa settimana alla Camera di Commercio, saranno esposte alla città le tavole del Piano Regolatore Generale presentato dall’attuale amministrazione comunale ed anche quelle del vigente PRG.

Si tratta – ha spiegato Riccardo Schininàdi un impegno a cui GenerAzione crede fortemente e che avevamo assunto in occasione dell’incontro alla Camera di Commercio. Troviamo fondamentale che la città e i cittadini possano avere un luogo fisico dove poter visionare le tavole dello strumento urbanistico proposto e avere la possibilità di una comparazione in tempo reale con il PRG attualmente vigente, proprio per meglio comprendere le scelte operate dall’esecutivo di Palazzo dell’Aquila. Nei fatti, il nostro intento è capire meglio le decisioni assunte dall’amministrazione in questo PRG e offrire una lettura e una decodifica semplice ed immediata alla città attraverso metodi tecnico-scientifici che nulla lasciano al caso. Inoltre daremo indicazione dei criteri che stiamo adottando per l’analisi puntuale del PRG proposto, dalla quale si evinca la differenza tra lo stato di fatto esistente, lo stato di diritto esistente e lo stato di diritto proposto”.

Per l’occasione – ha aggiunto Gaetano Mauro in quota a GenerAzione – apriremo una sede che diventa luogo di incontro e di confronto, dove poter anche avviare occasioni di discussione e di dibattito proprio per disegnare la Ragusa del prossimo decennio, consapevoli che progetti, idee, proposte e anche suggerimenti devono giungere da una partecipazione ampia e consapevole. GenerAzione, così come è stato anche spiegato nella conferenza stampa di presentazione, si è inserita nel dibattito programmatico della città partendo proprio da proposte che abbiano possibilità di realizzazione. Dunque siamo aperti a chiunque voglia offrire il proprio contributo in termini di idee tese a migliorare la qualità della vita di ogni singolo cittadino. Le stesse saranno affrontate in seno a tavoli tematici che stiamo istituendo e ai quali si può accedere cliccando sul sito https://www.officinagenerazione.it/”.