In piazza per Daouda e per i diritti di tutti i lavoratori e le lavoratrici

96

“2 Dicembre ad Acate. Una bella giornata di sciopero e di lotta. Ringraziamo tutte le lavoratrici e i lavoratori che hanno scioperato assieme a noi, le compagne e i compagni che hanno aderito all’appello e partecipato. Per l’ennesima volta mancavano organizzazioni (sindacali e sociali) che hanno deciso di boicottare tutte le giornate di lotta organizzate contro lo sfruttamento lavorativo e per la ricerca di verità è giustizia per Daouda. Sappiamo che rappresentano solo se stesse e che dovranno dare conto e ragione della loro assenza alle lavoratrici e ai lavoratori. Noi, invece, continueremo a dare voce e ad organizzare la rabbia!”.

Questo il post dell’Usb Ragusa che ha indetto la manifestazione che si è tenuta ieri ad Acate. Per chiedere verità e giustizia per Daouda e per i diritti di tutti i lavoratori.