Scoperto dai carabinieri l’autore di diversi furti a Giarratana

1553

È stato individuato e denunciato un 22enne catanese ritenuto responsabile di una serie di furti avvenuti nel centro abitato di Giarratana. I fatti risalgono all’11 gennaio quando la titolare di una nota salumeria sita in Giarratana denunciava ai Carabinieri della locale Stazione un furto perpetrato nel proprio esercizio commerciale. Quella stessa notte ignoti avevano forzato la porta d’ingresso in alluminio penetrando nel locale ed asportando salumi e denaro contante per una somma complessiva di circa 2000 euro. Attraverso articolata attività di indagine, con l’ausilio dei sistemi di videosorveglianza pubblici e privati, i Carabinieri di Giarratana riuscivano ad individuare il responsabile del furto. L’autore, identificato in un giovane catanese, che aveva agito in concorso con altri due soggetti ancora ignoti, si era reso responsabile nella stessa notte anche del furto di sei catalizzatori asportati da altrettante autovetture parcheggiate nelle strade di quel centro abitato. I militari della Stazione, a conclusione di indagini durate un mese, hanno potuto attribuire al ventiduenne la responsabilità dei reati e procedere a deferirlo in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per il reato di furto aggravato in concorso.