Appicca deliberatamente incendio a Marina di Modica, denunciato

298

I Carabinieri della Stazione di Marina di Modica, hanno denunciato un uomo ritenuto responsabile dell’incendio avvenuto nella mattinata di lunedì 7 agosto in Contrada Ciarciolo di Marina, frazione di Modica, dove poco prima era divampato un incendio, tempestivamente domato dai Vigili del Fuoco. I militari dell’Arma a seguito di una serie di accertamenti, approfondimenti investigativi e grazie al prezioso aiuto di alcuni testimoni hanno appurato l’origine dolosa delle fiamme riuscendo ad individuare il presunto autore del reato. Le indagini, condotte con estrema rapidità e precisione, hanno portato, nel giro di pochi giorni, alla denuncia in stato di libertà di un 37enne modicano, bracciante agricolo, incensurato, proprio per il reato di incendio. Le fiamme hanno interessato un’area di circa 1000 metri quadrati e fortunatamente non hanno avuto il tempo di provocare danni alle vicine abitazioni o, ancor peggio, di causare feriti.