Giornata del volontariato: in campo Ergon e i club Rotary di Ragusa

786

In occasione della Giornata mondiale del Volontariato, celebrata ieri, arriva proprio dalla provincia di Ragusa una bella storia che incarna appieno lo spirito di solidarietà e servizio.

In campo la Ergon e i club service Rotary Ragusa e Rotary Ragusa Hybla Heraea che hanno  siglato una vera e propria alleanza solidale e stanno operando insieme per aiutare le famiglie più bisognose. Ormai da tre anni consecutivi, infatti, i due club Rotary collaborano insieme alla Caritas Diocesana, rispondendo al bisogno con azioni concrete e un impegno costante. Ogni venerdì pomeriggio, più di otto soci, insieme a amici e familiari, si dedicano alla preparazione di oltre 110 pasti destinati alle famiglie che ne fanno richiesta. Ma l’impegno non si ferma qui: alcuni volontari dedicano il loro tempo anche il martedì e il giovedì mattina.

Da quest’anno, le iniziative di solidarietà sono cresciute grazie all’intervento economico di Ergon che è presente nella distribuzione organizzata con i marchi Despar, Interspar, Eurospar, Altasfera e Ard Discount. Sono stati infatti donati, destinando una cospicua somma, dei buoni spesa per gli acquisti destinati alle associazioni religiose e laiche operanti a Ragusa. Il progetto non si limita alla fornitura di cibo e alimenti vari, ma si estende anche a beni essenziali per migliorare la qualità della vita, come saponi, detersivi e pannolini per bambini. In questo modo, i club Rotary di Ragusa aderiscono pienamente al loro motto rotariano: “Servire al di sopra di ogni interesse personale”.

Questa storia è un esempio tangibile di come la collaborazione tra organizzazioni locali e aziende sensibili possa avere un impatto significativo sulle comunità. La solidarietà diventa un ponte che unisce persone provenienti da diverse realtà, dimostrando che quando ci si impegna insieme, è possibile fare la differenza nella vita di chi ha più bisogno.