Modica, a Natale saranno elargiti 162 voucher

220

È on line l’avviso pubblico per l’erogazione di misure di sostegno alimentare e di solidarietà rivolte ai nuclei famigliari residenti nel territorio da almeno 5 anni e con un reddito ISEE non superiore ai 5.000€.

In totale verranno elargiti 162 voucher di cui 40 da 50€ euro cadauno per componente unico del nucleo familiare; 82 voucher da 100 € per nuclei fino a 4 componenti; 40 voucher da 120€ per nuclei familiari oltre i 4 componenti. La domanda potrà essere presentata solo ed esclusivamente in modalità telematica collegandosi sul sito istituzionale del comune di Modica a partire dal 13 novembre fino al 17 dicembre.

 “La nostra attenzione verso chi ha bisogno, verso le fasce più deboli della nostra Città- ha detto Maria Monisteri, sindaco di Modica-  è costante. Assieme all’assessore alle Politiche sociali, Chiara Facello, conduciamo sin dall’inizio del nostro mandato, un percorso fatto di interventi concreti e di azioni che servono davvero. Il rapporto sinergico con la Regione, grazie all’onorevole Ignazio Abbate, ci consente di avere aperti canali importanti che servono a portare nella nostra Città, risorse da investire sul sociale. In questo senso, i voucher natalizi. Sono la conferma di tutto ciò. Perché crediamo che la politica sociale sia un segno tangibile di vivibilità in una comunità”

“Abbiamo da sempre agito in modo efficace e soprattutto concreto nella politica sociale- aggiunge Chiara Facello, assessore alle Politiche sociali- e siamo ancora una volta in prima linea, pronti a dare risposte. Le feste natalizie sono un’occasione di condivisione di momenti in famiglia e tra amici. Ma purtroppo a Natale non c’è solo questo: è anche un periodo in cui il disagio economico e sociale si fa sentire, più pesantemente. Per questo il comune ha voluto sostenere iniziative di solidarietà, rivolte a chi ha bisogno di una mano per rendere questo momento più sereno davvero per tutti. L’amministrazione comunale, ha deciso di devolvere parte dei contributi regionali arrivati grazie al lavoro svolto dall’onorevole Ignazio Abbate negli assestamenti di bilancio approvati dall’ARS, ad un’iniziativa nel sociale tangibile, come l’erogazione dei voucher natalizia”.

“Non si fermerà qui la nostra azione- aggiunge Facello- perché posso dire sin da subito, che siamo impegnati ad incrementare il fondo dedicato alle misure di solidarietà per i cittadini in condizioni di bisogno. Natale è un periodo dell’anno che richiama a valori fondanti di una società sana come la solidarietà, la vicinanza verso chi ha bisogno e la condivisione. In questo senso, la nostra amministrazione è presente e attiva. Ed è per questo che i voucher natalizia come qualunque altra forma di sostegno, saranno sempre nell’agenda del nostro lavoro perché Modica sia una città d’esempio”