L’ultimo saluto, ieri, al vigile del fuoco ragusano Fabrizio Occhipinti

6066

Si sono svolti ieri, nella chiesa di Santa Maria di Portosalvo di Marina di Ragusa, i funerali di Fabrizio Occhipinti, un giovane vigile del fuoco di 36 anni.

La sua morte, giunta improvvisamente sabato scorso, ha lasciato la comunità locale in uno stato di commozione, lacrime e incredulità.

Fabrizio Occhipinti lascia la compagna e il figlio oltre ai genitori e alla sorella. I genitori del vigile del fuoco e lo stesso giovane sono molto noti in città per l’impresa familiare delle deliziose scacce “Ragusane”. Il padre di Fabrizio gestisce un bar nelle vicinanze della fermata degli autobus in via Zama.

Tantissimi i messaggi di cordoglio che si sono susseguiti anche sui social.