Installata la nuova “mangiaplastica” a Comiso, in piazza Carlo Marx

183

Installata la nuova “mangiaplastica” a Comiso, in piazza Carlo Marx.

 Come anticipato –  spiega l’assessore all’ambiente, Giuseppe Alfano – il comune di Comiso ha aderito mesi fa al progetto plastic free e dunque, in maniera conseguenziale, oltre alle misure già adottate per lo smaltimento della plastica, ci siamo dotati anche della ‘mangiaplastica’ per il conferimento delle bottiglie. Il funzionamento è molto semplice – continua Alfano – basta inserire nell’apposito sportellino la bottiglia, abbassare la leva in acciaio e la macchina fa da sé il resto. C’è anche l’opzione che consente a coloro i quali useranno la macchina, di cumulare punti per avere un bonus da spendere presso gli esercizi commerciali che aderiranno all’iniziativa. Basta strisciare la tessera sanitaria, o il QR code dell’app scaricabile su cellulare, l’app ‘Eurven’, procedere al conferimento e, di seguito, verificare sull’apposito display della mangiaplastica quanti punti saranno stati cumulati”.

“È inoltre nelle intenzioni di questa amministrazione – continua l’assessore – rendere partecipi dell’iniziativa anche i bambini delle scuole che saranno il giusto tramite con le loro famiglie. Per i bambini è previsto un bonus particolare che consisterà in un check da utilizzare presso esercizi di somministrazione, quali ad esempio, bar e pasticcerie. Contiamo molto anche sul senso civico dei cittadini di Comiso che magari, trovando bottiglie di plastica abbandonate da quella ristretta sacca di incivili, possano utilizzare la mangiaplastica e contribuire a mantenere pulita la città”.