Licenza sospesa per un bar di Vittoria frequentato da pregiudicati

4317

Il Questore della Provincia di Ragusa ha emesso un provvedimento di sospensione di sette giorni dell’autorizzazione amministrativa relativa alla somministrazione di alimenti e bevande con conseguente chiusura al pubblico del locale.

La decisione è stata assunta in seguito all’istruttoria espletata dalla Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura in seguito alla proposta del Commissariato di Vittoria. All’interno dell’esercizio, infatti, aveva avuto origine una rissa tra quattro componenti di due distinti nuclei familiari, proseguita poi all’esterno del locale, con reciproche aggressioni fisiche e l’utilizzo di vari arredi (che si trovavano sulla pubblica via) quali corpi contundenti.

Secondo quanto emerso dalle indagini, e accertato nel corso di ripetuti controlli, il locale e le pertinenze dello stesso erano divenuti punto di incontro di pregiudicati e persone gravate da provvedimenti di polizia.