Vittoria, si è costituito l’uomo che ha ucciso Giovanni Russo

5336

Si è costituito l’uomo che ha ucciso Giovanni Russo, il ventitreenne assassinato ieri sera a Vittoria nella sua abitazione di via Colle d’Oro. Si tratta di Alex Ventura, 29 anni, che si è presentato con il suo avvocato, Matteo Anzalone.

Ventura, figlio di Emanuele Ventura (noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti) avrebbe esploso alcuni colpi di pistola che hanno raggiunto alla testa la vittima. Russo è morto subito.

Il presunto omicida non ha risposto alle domande della sostituta procuratrice di turno, Ottavia Polipo. Nei locali della Compagnia Carabinieri di Vittoria l’uomo è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto e, successivamente, è stato trasferito al carcere di  Ragusa.

Qui il nostro precedente articolo: Colpi di pistola a Vittoria, un morto in via Colle d’Oro

Molto probabilmente Alex Ventura si è sentito braccato dai Carabinieri che sin da subito hanno avviato le indagini.