Calcio, domenica il Vittoria festeggia il salto di categoria

108

Tutto pronto a Vittoria per la festa che celebrerà la conquista anticipata del passaggio in Eccellenza.

In occasione della partita interna contro il Canicattini di domenica pomeriggio (fischio d’inizio ore 16.00), la società ha organizzato una festa speciale per ringraziare i numerosi sostenitori che hanno affollato lo stadio “Gianni Cosimo” fin dall’inizio del campionato. Il culmine è stato raggiunto con il record di presenze registrato durante la partita contro il Città di Avola. La dirigenza prepara una sorpresa speciale da condividere con i tifosi, subito dopo il fischio finale. La società invita dunque tutti i tifosi a rimanere sugli spalti per partecipare ai festeggiamenti.

La celebrazione segna anche un nuovo inizio per la FC Vittoria ASD, con il passaggio di proprietà della società a una nuova cordata di imprenditori. A guidare il club biancorosso sarà il presidente Vittorio Pinnolo. Per Pinnolo, un incarico che rappresenta anche una tradizione familiare visto che il padre è già stato presidente dello Junior Vittoria.

La squadra, intanto, è tornata agli allenamenti sotto la guida tecnica di mister Danilo Rufini, dopo un meritato periodo di riposo. I giocatori si stanno preparando per la doppia sfida di Coppa Italia regionale contro il Valdinisi, con l’obiettivo di continuare a dimostrare la propria forza e determinazione anche in questa competizione. Ma prima ci sono gli ultimi due impegni di campionato: contro il Canicattini in cerca di punti salvezza e l’ultima giornata a Priolo contro una squadra che gioca un ottimo calcio in cerca di punti per migliorare l’attuale terzo posto.