Ispica, rapina a un tabacchino. La solidarietà del sindaco Leontini

437
Questa mattina, il Sindaco Innocenzo Leontini ha manifestato di persona, a nome di tutte le Istituzioni Comunali e dell’intera Cittadinanza, solidarietà, sostegno e vicinanza a Pietro Giunta titolare dell’omonimo tabacchino di Via Statale che ieri è stato vittima di una rapina.
“Certi che le forze dell’ordine, in tempi celeri, individueranno i responsabili e che gli autori di tale ignobile gesto siano consegnati alla Giustizia, l’Amministrazione dal canto suo continuerà ad impegnarsi a fare quanto nelle sue competenze per assicurare sempre la legalità ad Ispica e la serenità degli Ispicesi.
A Pietro Giunta e ai suoi familiari pervenga il più affettuoso e caloroso abbraccio di tutta la Città”.
I fatti
Ieri nel primo pomeriggio, due individui con il volto travisato si sono introdotti nel tabacchino di via Statale a Ispica e hanno minacciato il titolare con uno storditore elettrico, facendosi consegnare denaro e sigarette, per un valore totale di un migliaio di euro.
Messo a segno il colpo sono scappati a bordo di un’autovettura.
A intervenire i carabinieri del Nucleo Operativo di Ispica che stanno conducendo le indagini visionando le telecamere dell’esercizio commerciale.