Sbarco a Pozzallo, Guardia Costiera salva 49 persone

60
guardia_costiera

Ancora uno sbarco a Pozzallo.

I migranti sono stati soccorsi, nella notte, da una motovedetta della Guardia Costiera a oltre 60 miglia a Sud Est di Pozzallo. 49 le persone trasbordate e poi fatte sbarcare sulla banchina militare pozzallese.

Tra i migranti partiti dalla Libia e in mare da tre giorni, provenienti da Egitto, Sudan, Somalia ed Etiopia, anche due donne, sette minori maschi e una bimba di due anni. Una donna, incinta di sette mesi (che è anche la mamma dell’unica bambina a bordo) è stata trasferita in ospedale per dei controlli.