Avviata raccolta fondi per sostenere la famiglia Zaouali

1825

Una raccolta di fondi per aiutare il nucleo familiare che giovedì notte è stato travolto dal folle gesto di uno dei quattro figli. Ad avviarla una amica di famiglia. Ben presto, tantissime persone ed associazioni hanno aderito. La somma sarà devoluta ad una delle tre figlie della coppia, l’unica rimasta illesa dato che quella terribile notte si trovava a Torino, dove studia. In poche ore ha perso la madre e una delle sorelle. Ancora gravissime le condizioni del padre e della sorellina minore. Del tutto distrutta, invece, la sua abitazione.

Questo il testo della campagna:

Ciao,
siamo tutti sconvolti per la brutalità ed efferatezza della tragedia che ha coinvolto una famiglia. Ben 4 persone nella notte sono state coinvolte in un incendio doloso causato da un membro della famiglia stesso, figlio, fratello… accolto e curato dai familiari nonostante i gravi problemi mentali. Oggi l’unica superstite non presente è la figlia che rientrerà in Sicilia nella tarda notte, studentessa universitaria fuori sede dovrà affrontare la tragica scomparsa della madre avvenuta questa mattina, gli altri familiari in terapie intensive nei vari ospedali sperando e pregando che almeno loro possano sopravvivere. Spero che questa iniziativa possa aiutarla a sostenere le spese che verranno e che possa continuare il suo percorso formativo senza affrontare delle criticità economiche
Questo il link:

Sosteniamo la studentessa scampata al rogo

Al momento in cui scriviamo l’articolo sono già stati raccolti circa 2000 euro.