Oggetti non identificati sui cieli del Sud, parlano Cicap e Cms

3570

Oggetti volanti non identificati sono stati ripresi in foto e video diverse città e frazioni della provincia di Ragusa e non solo. Immagini e segnalazioni simili sono giunte da tutto il Sud Italia nel corso della serata di ieri.

La maggior parte dei video mostrano quella che sembra una grande mongolfiera luminosa. 

Secondo il Centro meteorologico siciliano, l’avvistamento che sta interessando il Sud Italia sembrerebbe essere il razzo vettore dei satelliti Starlink. Alle 19,15 di ieri, infatti, SpaceX ha lanciato un lotto di satelliti per la costellazione Starlink dal complesso di lancio 40 a Cape Canaveral, Florida, negli Stati Uniti.
Questo lancio fa parte del progetto di SpaceX per fornire un sistema di comunicazione Internet spaziale attraverso una vasta rete di satelliti in orbita bassa terrestre.
Ad occuparsi della questione anche il Cicap, associazione fondata dal compianto Piero Angela. Fra i soci, anche il farmacista Gaetano Mangione di Vittoria che su Facebook scrive: “dopo aver visto il fenomeno ho contattato Giuseppe Stilo, socio Cicap e esperto di ‘Ufo’ con il significato di oggetti volanti non identificati o come li chiamano ora Uap. Ecco la sua risposta: ‘il fenomeno è stato osservato perlomeno da un’area che va dalla Sardegna alla Puglia, sino a Malta, ma può darsi che l’area sia molto superiore. Sulla base delle prime indicazioni, in quanto socio Cicap ritengo che la causa potrebbe essere il transito di uno stadio del razzo vettore che oggi ha messo in orbita un gruppo di satelliti della serie Starlink e che si trovava a transitare stasera sul Mediterraneo centrale. Ancora stanno studiando e informandosi, ma sembra l’ipotesi più probabile. Si aspetta conferma’.