ASP Ragusa, al via la sesta edizione di ‘Mare senza Frontiere’

194
Prende il via il prossimo 1° luglio  il progetto “Mare senza frontiere”. Si tratta  dell’iniziativa dell’ASP di Ragusa e di otto Comuni della provincia iblea per garantire e migliorare l’accessibilità alle spiagge da parte dei disabili fisici e psichici.
Le attività, gestite da Samot Ragusa e Samot Onlus, verranno espletate sugli arenili dei Comuni aderenti. Il servizio di assistenza socio-sanitaria sarà garantito tutti i giorni, fino al 31 agosto, grazie alla presenza di due operatori per ognuna delle dieci postazioni individuate. Le fasce orarie garantite vanno dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 18.30. I sindaci metteranno a disposizione gli spazi e l’attrezzatura (gazebo, passerelle, ecc.) utile per l’accesso al mare e la permanenza in spiaggia degli utenti.
261 i soggetti disabili che lo scorso anno hanno usufruito dell’opportunità concessa dall’ASP, che ripropone l’iniziativa per la sesta edizione.
“Siamo felici – dice il direttore generale, Giuseppe Drago – di portare avanti questa missione nel segno dell’integrazione sociale, della promozione della salute e del turismo ‘accessibile’. Grazie alla solerzia dei miei uffici, alla collaborazione delle amministrazioni locali e all’impegno degli operatori, riusciremo a venire incontro alle aspettative dei pazienti più deboli e delle loro famiglie, che sulla scorta delle esperienze passate risultano ormai fidelizzate a questo servizio”.
I soggetti interessati a usufruirne dovranno presentarsi con un accompagnatore al punto prestabilito. E’ auspicabile la prenotazione.
Ecco le postazioni attrezzate del litorale ibleo:
Acate – Marina di Acate (vicinanze Guardia Medica);
Ispica – Santa Maria del Focallo (‘Lido Otello’);
Modica – Marina di Modica: piazza Mediterraneo e Maganuco;
Pozzallo – Lungomare Pietrenere (‘Lido Enrique’);
Ragusa – Marina di Ragusa: Lungomare “A.Doria” (presso Rotonda);
Santa Croce Camerina – Punta Secca: Lungomare “A.Vespucci”;
Scicli – Donnalucata (‘Sabir’) e Sampieri (‘Pata Pata’);
Vittoria – Scoglitti: spiaggia 15 (vicino ‘Lido Mojito’).