Il sindaco Giaquinta è presidente del Progetto Ludopatie

1

Presieduta dal Commissario Straordinario del comune di Ragusa Margherita Rizza si è svolta presso la sala giunta del Comune di Ragusa la Conferenza dei Sindaci. All’ordine del giorno la nomina di un referente dei sindaci, nell’ambito del “Progetto Ludopatie” promosso dalla Curia vescovile, da inserire all’interno di un gruppo di lavoro per studiare le forme di prevenzione da attuare contro le ludopatie.
I presenti alla riunione, precisamente la dr.ssa Rizza, i Sindaci di Acate, Santa Croce Camerina, Scicli, rispettivamente Caruso, Iurato, Susino, l’Assessore Turcis del Comune di Chiaramonte Gulfi che rappresentava anche Monterosso Almo, l’Assessore Fiore del Comune di Giarratana, l’esperto del Sindaco di Comune di Vittoria dr. Cannizzo, dopo una breve discussione, hanno deciso di nominare, quale referente dei sindaci nell’ambito del “Progetto Ludopatie”, il Sindaco di Giarratana, Bartolo Giaquinta.