Atti vandalici al parcheggio di Ibla: due ragazzi ubriachi hanno finito qui il loro sabato sera

3

Dopo una notte di bagordi, ubriachi al volante, hanno avuto un incidente autonomo in piena curva lungo la strada che costeggia Ibla, sbandando prima sul lato destro e poi su quello sinistro della careggiata: due giovani ragusani, appena ventenni, presi dalla rabbia per l’imprevista fine del loro sabato sera, sono andati a fermarsi al parcheggio di Ibla e hanno cominciato a distruggere tutto. Hanno ribaltato cassonetti e fioriere, si sono scagliati contro i cartelli stradali e hanno cominciato a prendere a calci tutto quello che hanno incontrato.

I residenti hanno immediatamente chiamato il 112 e i Carabinieri hanno fermato i due giovani, che sono stati denunciati per danneggiamento aggravato in concorso. Il conducente ha riportato un notevole tasso alcolemico ed è stato denunciato per l’ipotesi più grave di guida in stato d’ebbrezza con sinistro stradale in orario notturno. I due sono ovviamente stati anche sanzionati per ubriachezza manifesta in luogo pubblico.