Causa un incidente. Segnalato per omissione di soccorso.

1

Causa un incidente. Segnalato per omissione di soccorso.

Si tratta di un gelese di 22 anni che era alla guida di una Citroen C3 entrata in collisione con una Nissan Micra al cui interno vi erano quattro comisani, il conducente, anch’egli di 22 anni rimasto illeso,  la madre, il fratello maggiore e la sorella minore, quest’ultimi riportanti leggere ferite giudicate guaribili tra i sei e i sette giorni. Dopo l’urto, il  giovane gelese si è allontanato ma alcuni passanti hanno annotato il numero di targa dell’autovettura che è stato riferito agli agenti della polizia municipale nel frattempo sopraggiunti sul posto. Avviate, pertanto, le indagini coordinate dal comandante Antonio Fiorile, gli agenti della polizia municipale di Comiso, grazie alla collaborazione dei loro colleghi di Gela e della Polizia di Stato della stessa città, hanno individuato il giovane investitore che è stato poi identificato da una pattuglia recatasi appositamente a Gela. Al ragazzo sono stati contestati l’infrazione della mancata precedenza e i reati  di omesso soccorso e fuga.