Tentato omicidio verso 2 connazionali: 4 tunisini a processo

1

Il teste della difesa non ha potuto presentarsi e quindi l’udienza è stata rinviata al 3 luglio quando verrà ascoltato. Mentre, l’udienza già fissata dell’11 luglio servirà per conoscere la tesi del perito della difesa sulla dinamica dei fatti imputati a quattro tunisini residenti a Modica, accusati di tentato omicidio nei confronti di due connazionali. Bayrem Haj, Mouez Ben Khalif Ben Nasr, Mohamed Mestieri e Lotfi Hichri, difesi dagli avvocati Giuseppe Nigro e Elvia Angento, la sera del 12 novembre del 2006, mentre si trovavano in un bar del centro di Modica, avrebbero cominciato litigare con due connazionali. La lite sarebbe continuata fuori con un inseguimento fra le due macchine e finita quando quella con i due tunisini parti offese si sarebbe schiantata contro un muretto  a secco della S.P Modica-Scicli. Uno veniva ricoverato  al Maggiore di Modica, l’altro trasferito a Catania per essere sottoposto ad un delicato intervento.