Arrestato lo sciclitano Giacomo Fidone, già condannato a 7 anni per spaccio

16

È stato arrestato ieri dalla Squadra Mobile di Ragusa Giacomo Fidone, sciclitano di 34 anni, pluripregiudicato di 34 anni, per reati legati al traffico di sostanze stupefacenti.

L’arresto è avvenuto in esecuzione al provvedimento emesso dal Sostituto Procuratore generale della Repubblica di Palermo Luigi Patronaggio.

Al Fidone è stata inflitta dalla Corte d’Appello di Palermo la pena di anni 7 e 11 mesi e una multa di 36 mila euro per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, nonché per violazione degli obblighi della Sorveglianza Speciale della Polizia.

I fatti risalgono al 2006 e sono stati accertati tra Palermo e Ragusa.

L’uomo è stato condotto nel carcere di Ragusa a disposizione dell’autorità giudiziaria.